Rane alla panna

Non so come mai ma ieri, sono stato rapito da un video di un giovane contadino Youtuber che mostrava come produceva il burro in una zangola di legno, con del latte appena munto.

Questa cosa mi ha fatto tornare in mente una graziosa storiella che oggi vorrei condividerti:

C’erano una volta due ranocchie che caddero in un recipiente di panna. Immediatamente intuirono che sarebbero annegate: per loro sembrava impossibile nuotare o uscire da quel recipiente profondo e stretto pieno di liquido denso e un po’ appiccicoso.
Le due rane scalciavano a più non posso scalciarono nel tentativo di arrivare al bordo del recipiente però era tutto inutile.

“Non ce la faccio più. È impossibile uscire da qui, questa roba non è fatta per nuotarci! Visto che morirò, non vedo il motivo per cui prolungare questa sofferenza” pensò la prima rana.

La seconda, forse più perseverante o soltanto più cocciuta, disse invece tra sè e sè: “Non c’è verso! Non si può fare niente per superare questa cosa. Però preferisco lottare fino al mio ultimo respiro, sapendo di avercela messa tutta e sarò almeno libera da ogni rimpianto!”.
Continuò così scalciare e a sguazzare sempre nello stesso punto, senza avanzare di un solo centimetro. Per ore ed ore!

E ad un tratto… dal tanto scalciare, agitare e spingere… il grasso della panna si trasformò in burro. La rana sorpresa spiccò un salto mettendosi in salvo al bordo del recipiente.

È vero che spesso abbiamo la percezione di muoverci a vuoto e che tutto sia perduto, senza apparente significato ma non sappiamo mai quale possa essere il reale impatto delle nostre azioni.

Anche l’amore talvolta potrebbe sembrare sprecato: un movimento che ci richiede fatica ma che si disperdere e non porta ad alcun risultato. Eppure non è così. L’amore non è mai sprecato. L’amore trasforma sempre ciò che tocca ed è solo questione di persistenza e pazienza. ❤️

Ti auguriamo di cuore una stupenda settimana
con un amore persistente che non si arrende mai!

Marco e Maria

Se questo contenuto ti è piaciuto, condividilo e aiuterai altre coppie a crescere e ad amarsi ancora di più

Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Seguici sui Social Media

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti

Potrebbero interessarti anche

0

Il tuo carrello è vuoto