×
/ crescita di coppia / la fine di una relazione: ecco alcuni indizi
La fine di una relazione

la fine di una relazione: ecco alcuni indizi

Quando questi segnali fanno parte della nostra relazione di coppia, sono indice che l’amore si sta esaurendo.

Categoria: crescita di coppia

Articolo di: Serena Catignani

Spesso non ci rendiamo conto del sottile confine che esiste fra una relazione sana e fra una che sta per disgregarsi. L’abitudine e la quotidianità della coppia, acceca il nostro buon senso e ci si ritrova bloccati in una relazione che è passata dall’amore all’indifferenza, senza nemmeno rendersene conto. Ma alcuni indizi dimostrano che siamo verso la fine di una relazione, basta avere il coraggio di capirli.

Perdere la luce dai propri occhi

Un dettaglio di cui non ci rendiamo conto è sicuramente la luce che c’è nei nostri occhi, quando siamo innamorati esiste un bagliori negli occhi, il bagliore della gioia e della felicità di avere nella propria vita l’amore. Quando quella luce smette di brillare è un primo segnale di pericolo. Bisogna saper guardare negli occhi di noi stessi, e saper riconoscere se quella luce esiste ancora oppure no.

Essere irritati dal partner

Non bisogna allarmarsi se ci si ritrova a vivere delle piccole liti, dopotutto è normale avere degli scontri con il proprio partner, ma diventa un segnale problematico quando la persona accanto a noi ci risulta irritante in ogni momento. Se ogni atteggiamento fa saltare i nervi è difficile che si tratti di un cambiamento della persona una volta amata, piuttosto è il nostro sentimento ad essersi affievolito.

Il desiderio cala

Un conto è il fatto che il desiderio sessuali cali con l’avanzare dell’età o con la durata della relazione, un altro è provare un reale disagio all’idea che il partner si avvicini. Non è così che dovrebbe funzionare una relazione, questo è un chiaro indizio che dimostra che la relazione si sta esaurendo.

Quando si desidera passare molto tempo soli

Quando in noi stessi nasce un desiderio di passare del tempo da soli può significare molte cose, una fra queste, il bisogno di riflettere e un mal contento di cui non si trova spiegazione. Quando non solo diminuisce la voglia di passare del tempo con il proprio partner, ma anche quella di passare del tempo con gli amici, è indice che qualcosa in noi sta cambiando.

Non fare più complimenti al partner

Quando si è innamorati si ha una felicità che si vuole condividere, anche con il proprio partner, tutto ci sembra luminoso e bello, anche il nostro compagno o compagna. Ma quando siamo tristi e insoddisfatti si condivide altrettanta tristezza. Si smette di condividere una felicità che non esiste più e con questa finiscono anche i complimenti.

Il calo della propria autostima

Un segnale che dimostra che una relazione sta per esaurirsi è quando ci si ritrova sempre più spesso, a chiedersi se si è ancora attraenti, o quando nascono delle insicurezze nella propria persona. Questo perchè la persona che ci sta accanto è la prima che dovrebbe farci sentire attraenti, quando non succede più significa che forse non si sta con la persona giusta.

Non avere più voglia di tornare a casa

Chiaramente quando viviamo con una persona che ci rende infelici non abbiamo voglia di passare del tempo con essa, al contrario tentiamo di passare più tempo possibile lontani. Questo comporta di tardare il più possibile il rientro a casa, impegnando ogni momento della giornata, inventandosi corsi serali, passando ore e ore in palestra e addirittura prolungando l’orario di lavoro, pur di non tornare a casa.

Non fare più programmi insieme

Diventa difficile immaginare il proprio futuro con una persona che non amiamo più, e lo si capisce perché diventa difficile anche solo organizzare una vacanza o un week end di fuga. Se non abbiamo più voglia di fare programmi con una persona, come possiamo immaginare di amarla tutta la vita?

Sminuire il partner di fronte agli altri

Uno dei segnali più gravi della fine di una relazione è la mancanza del rispetto per l’altro. Arrivare a questo punto è veramente triste, e lo si può capire soltanto quanto di fronte ad un amico ci si sente sminuire e ridicolizzati, dalla persona che invece più al mondo dovrebbe apprezzarci e amarci nel modo in cui siamo. Quindi se sfortunatamente siate arrivati a questo capolino, non resta altro che avere il coraggio di mettere la parola fine, ad una relazione che non ha più senso di esistere. Questo è l’ultimo atto d’amore che potete farvi l’uno verso l’altra, quello di lasciarvi andare.

 

_ Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *