Viaggio di nozze- 5 mete solidali

Viaggio di nozze e dintorni, quando avete scelto di sposarvi sicuramente avete avuto prima altri pensieri.

E meno male!!!

Ogni giorno nuovo implica prendere delle decisioni, a partire da che calzini indossare al mattino (e se indossarli) fino a questioni più “toste” lavorative, familiari, personali che esse siano, arrivando al grande dubbio amletico. “cosa mangiamo per cena?”. Insomma, la vita è fatta di decisioni da prendere tutti i giorni. Piccole decisioni, e grandi decisioni.

Però tutte sono accomunate dal fatto che ciò che scegliamo ha una conseguenza e più grande è una decisione, più grandi saranno le conseguenze. Probabilmente rientra tra le decisioni più grandi della vita, quella di chi sposare. Nessun’altra cambia la vita di una persona quanto questa, il matrimonio è qualcosa di estremamente profondo e intimo, e lega i coniugi più di qualsiasi altro rapporto sulla terra.

Quindi complimenti, quando hai ricevuto la proposta e hai detto Sì a chi ami e a colui o colei con cui vuoi farti amore per tutti i giorni della vostra vita, vuol dire che hai già superato lo scoglio di questa grandissima scelta… di conseguenza… è giunto il momento di rilassarsi e pensare al viaggio di nozze!

Viaggio di nozze, il momento della pianificazione.

Che il matrimonio già ci sia stato, che debba ancora essere da programmare o che siate in fase di preparativi, è giunto il momento di mettere l’accento sul vostro viaggio di nozze.

Un matrimonio può essere più o meno caro (se volete farvi un’ idea di quanto caro, il rimando d’obbligo è all’ articolo Quanto costa un matrimonio ) non necessariamente tutti desiderano un matrimonio in stile “Il Castello delle cerimonie”, le spese però ci sono e tra queste rientra anche quella del viaggio di nozze.

Viaggio di nozze, torniamo un momento alle origini.

Il matrimonio è quella tappa nella vita di una coppia, in cui si celebra anche la nascita di una famiglia propria.

Fare festa per un motivo così bello diventa allora quasi d’obbligo e quasi tutti gli sposi si ritrovano ad idealizzare e sognare al massimo la propria luna di miele.

Il viaggio di nozze è il momento perfetto per dirigersi mano nella mano verso itinerari fantastici, città famose o assolutamente sperdute, in cui trascorrere felicemente la propria intimità.

Ma quando è nata l’usanza del viaggio di nozze, e come si è sviluppata nel tempo, la luna di miele?

3 L World è un Tour Operator e nasce per essere un punto di riferimento per i viaggi di nozze, in quest’ articolo, tra le tradizioni e curiosità sul matrimonio, c’è anche la risposta alla domanda “Perché dopo il matrimonio si va in viaggio di nozze?” vi riporto la loro risposta:

“Questa è la storia delle storie, quella che almeno una volta ognuno di noi ha sentito raccontare..un cavaliere che rapisce la sua dama per portarla in salvo. Un uomo innamorato, impavido, che sfida la sorte per proteggere la sua donna…ecco è da qui che nasce la luna di miele. Si narra infatti che nelle tribù vichinghe del Nord Europa, lo sposo fosse costretto a rapire la sua dama per sfuggire alle ire dei familiari. Quando il matrimonio divenne un accordo pacifico tra famiglie, si decise di mantenere la fuga come usanza, per concedere ai novelli sposi la giusta intimità. Il viaggio idilliaco durava un intero ciclo di luna. Da qui l’espressione ‘Luna di miele’”.

Viaggio di nozze solidale, perché è una scelta da prendere in considerazione.

Scoperto quanto sia fondamentale il processo di desatellizzazione dalla propria famiglia di origine , c’è da dire che voi avete deciso, o state comunque considerando di fare per il vostro viaggio di nozze un vero gesto di amore… e non solo verso di voi come coppia, ma anche nei confronti di altri o altro.

Esistono viaggi di nozze solidali? E perché scegliere una tale opzione?

Vi mettiamo 3 opzioni, poi passiamo con il proporvi 5 potenziali mete solidali.

  1. Se vincessi alla lotteria e fossi miliardario… Quante volte avete pensato a cosa fareste voi in caso di una miliardaria vincita alla lotteria? Scommetto che oltre ad una villa alle Maldive rientra anche un altruistico pensiero a terzi. Ora stai per sposarti e hai il più prezioso dei tesori tra le mani e nel cuore… è arrivato il momento di realizzare le tue promesse di bene!
  2.  Battute a parte, se ad ogni azione corrisponde una reazione e come dicevamo su nelle prime righe ad ogni decisione spetta una conseguenza, chiamalo Karma, The Butterfly Effect o come meglio ritenete, comunque a quanto pare “conviene” puntare sul bene, perché l’amore genera bene e bellezza e non c’è altro modo per scoprirlo che rimboccarsi le maniche e cominciare, per poi godersi quest’incredibile circolo, in un vero boomerang di positività!
  3. Magari non ti ritrovi in nessuno dei punti precedenti, in questo caso lasciaci nei commenti la ragione che ti spinge a cercare un viaggio di nozze solidale.

Capiamo meglio il viaggio di nozze solidale (e dove andare).

Cercando mete da proporvi, mi sono imbattuta nella pagina Conoscios Journeys, specializzata in viaggi consapevoli ed esperienziali nello specifico dei Paesi dell’Asia.

Indipendentemente dai continenti che sceglierete, ho trovato interessante una loro riflessione su come spesso ci sia parecchia confusione su cosa significhi fare un viaggio solidale, qualcosa che va ben oltre il “contributo” o il sentirsi obbligati verso una determinata causa.

Viaggiare in modo solidale significa contribuire in prima persona a determinati progetti, imparare a conoscere popolazioni spesso costrette a lottare per conservare e difendere le proprie radici più antiche.

Un viaggio di nozze solidale può essere un modo per calarsi davvero in mondi a volte totalmente diversi dal nostro, imparando a conoscere ed apprezzare culture diverse, usanze e tradizioni che stimolano la riflessione e permettono di arricchirci interiormente attraverso la conoscenza dell’altro. Delle vere e proprie esperienze “trasformative” in grado di attivare in noi una profonda consapevolezza.

Riassumendo…

È evidente che viaggiare in modo solidale non è semplice e comporta una notevole dose di adattamento oltre al fatto di essere predisposti a condividere e cooperare in modo proattivo nei confronti delle altre culture.

i viaggi solidali sono la risposta a chi è alla ricerca di un turismo responsabile, di elevata qualità, inclusivo, che si avvicina in punta di piedi al paese che lo accoglie e che fa tesoro della preziosa cultura con la quale viene a contatto.

I viaggi solidali si basano su una forte sensibilità verso l’essere umano e sui valori di fondo che stanno alla base del rispetto per l’altro e dell’ambiente intorno.

Si parla dunque di “turismo responsabile” e “turismo consapevole”, ovvero di un approccio caratterizzato da una duplice preoccupazione per il luogo in cui ci si reca, sia per l’ambiente e sia per le popolazioni che la abitano.

Se decidete di fare un viaggio in Asia approfondite la loro pagina, ecco per esempio cosa propongono in merito alla Birmania.

1) Viaggio di nozze solidale: la Birmania.

I nostri viaggi solidali in Birmania (o Myanmar), vi mostreranno uno dei più belli e incontaminati paesi dell’Asia. L’itinerario di viaggio Il meglio del Myanmar è progettato per offrire il meglio della Birmania, ma con un ritmo rilassato che permetta di andare oltre la facciata e conoscere davvero il paese e il suo popolo, prendendosi comunque del tempo per rilassarsi e godersi questi luoghi speciali. Le incantevoli sistemazioni sono state scrupolosamente selezionate per garantire il giusto riposo e il comfort in tutte le tappe del vostro itinerario turistico in Birmania, sia nelle destinazioni famose come Mandalay, Pindaya, il lago Inle, Bagan e Yangon, che nei villaggi remoti, dove si potrà vivere un’esperienza diretta dei progetti di turismo sostenibile su base comunitaria attivi nel paese.

L’itinerario Birmania, trekking, tribù e templi vi porterà dritti al cuore di questa terra ospitale tra villaggi dove l’accoglienza abbonda, il fascino del trekking Birmania, e le danze tipiche al ritmo della musica tradizionale birmana. Questo itinerario di viaggio promette un’esperienza memorabile, offrendo opportunità per scambi culturali, avventure, escursioni, relax, snorkeling, immersioni e osservazione degli uccelli e della natura”.

2) Un viaggio di nozze tra lusso e sostenibilità: il Kenia

Nel blog Listanozzeonline compare il secondo nome per un viaggio di nozze all’insegna del sociale: il Kenya.

Natura incontaminata, alcuni tra i più straordinari animali del pianeta, spiagge da sogno e hotel di lusso. Da una parte il relax, dall’altra esperienze da provare almeno una volta nella vita, come i safari o i giri in mongolfiera al tramonto.

Non solo, il Kenya è perfetto anche per chi desidera un viaggio all’insegna del sociale e della sostenibilità. Nel Paese, infatti, esistono moltissimi centri dedicati al sostegno di persone e animali in difficoltà.

Inoltre, questi centri, aprono le loro porte a chiunque voglia dare una mano o scoprire da vicino queste realtà. Uno fra tutti, è il Reteti Elephant Sanctuary, che si occupa di salvaguardare gli elefanti rimasti orfani, a causa, soprattutto, del bracconaggio”.

3) Cuba, natura e cultura di popoli differenti.

Proseguendo con Sposi in web ecco che tra le proposte per il vostro viaggio di nozze compare Cuba e “un tour alternativo e responsabile che tralascerà gli stereotipi dei sigari e del rum, ma non le piantagioni di tabacco, la scoperta de L’Avana, dell’Habana Vieja e il relax lungo le candide spiagge e il Mare dei Caraibi”.

4) La terra delle aquile: l’Albania.

Viaggi e Miraggi è una cooperativa sociale e tour operator che lavora a contatto con persone e associazioni locali coinvolte in progetti di sviluppo.

Con loro potrai scoprire una terra ancora poco conosciuta, ma molto affascinante e dai mille volti: l’Albania, la terra delle aquile.

“Il viaggio ti porterà a conoscere l’intero Paese da nord a sud, dal mare Adriatico allo Ionio, ad attraversare montagne e impetuosi e azzurri fiumi. Seguendo l’antica Via Egnatia e sui passi di Giulio Cesare, scoprirai l’imponente patrimonio islamico e Ortodosso, i siti archeologici Greci e Romani e le antiche città Ottomane, fino a toccare con mano la storia del regime comunista”.

Una tappa dell’itinerario sarà dedicata alla città di Përmet, dove Cesvi lavora da molti anni per promuovere il turismo e sostenere la cultura eno-gastronomica e commerciale della zona.

5) Più vicino di quel che credete…

La solidarietà non sempre va cercata lontana, dedicate un po’ di tempo a trovare realtà e mete vicino a voi con scopo solidale, magari non è un luogo adatto al vostro viaggio di nozze ma potete comunque consigliarla a qualcuno che magari ricambierà il favore… Oppure troverete idee solidali da adottare in altri momenti della cerimonia e del matrimonio.

Come precisato sopra, indipendentemente dalla terra che sceglierete per coronare la vostra luna di miele, potrete comunque mettere in programma di fare qualcosa di solidale ovunque sarete e durante il vostro viaggio di nozze.

Qualche consiglio prima di partire.

Prima di partire però ricordatevi di fare un check dell’essenziale. Per esempio è bene però assicurarsi di avere tutta la documentazione necessaria (documenti d’identità, eventuale polizza viaggio, vaccini richiesti e così via), più qualcosa per affrontare i tempi di attesa e il tanto tempo libero che avrete.

Un modo? Non può mancare in valigia lo spazio per uno o due bei libri!

Con Il Manuale Definitivo per la Felicità di Coppia sarete voi a scrivere il manuale di istruzioni del vostro amore. Questo libro è indicato per tutte quelle coppie che vogliono mettere un po’ in ordine la propria relazione, o per aprire lo sguardo su tanti aspetti spesso sottovalutati. È un manuale da leggere ma soprattutto da vivere e completare.

Il Manuale Definitivo per l’intimità di Coppia è perfetto per scoprire insieme nuovi modi per coltivare la vostra intimità. Il libro è adatto a tutte le coppie che vogliono nutrire la propria passione e che colgono che l’intimità dei corpi e l’intimità dei cuori vanno di pari passo.Non è un manuale tecnico, ma è molto pratico e chiede alla coppia di lavorare su di sé per fare dei passi e crescere insieme.

Il Manuale Definitivo per l’Intimità di Coppia (Deluxe)

E per il rientro?

Infine assicuratevi di avere appeso e pronto per il vostro rientro a casa Our First Year Love, la tela perfetta per ogni coppia di sposi che desidera affrontare con forza il primo anno di matrimonio: momento assai delicato per una nuova famiglia appena nata!

Questa esperienza è un vero e proprio kit che aiuterà la coppia a tracciare la rotta del proprio viaggio, a capire quali sono le cose che si ama davvero fare insieme, che fornirà sostegno nei momenti di litigio e aiuterà a creare solide fondamenta perché la coppia sia felice nel tempo.

Perché il viaggio di nozze capita una volta sola nella vita e bisogna garantire che tutto vada per il verso giusto, ma il bello non finirà certo lì, felicità e un matrimonio sano vi siano fedeli compagni di viaggio lungo tutta la vostra vita insieme.

Se questo contenuto ti è piaciuto, condividilo e aiuterai altre coppie a crescere e ad amarsi ancora di più

Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Seguici sui Social Media

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti

Potrebbero interessarti anche

Le chiavi perse

Le chiavi perse

Immagina la scena seguente: è notte, hai appena fatto rientro a casa e hai le chiavi della macchina in mano ma all’improvviso salta la corrente

Leggi tutto »
Vicolo cieco o fossato?

Vicolo cieco o fossato?

Alla fine degli anni ‘50, due delle nazioni più importanti del mondo decisero di voler sviluppare un progetto incredibilmente ambizioso: realizzare un aereo che raggiungesse

Leggi tutto »