Tutte le domande da fare al proprio ragazzo

Agnese Faccio
Tutte le domande da fare al proprio ragazzo

Le domande da fare al proprio ragazzo, le conosci tutte e sai perché è così importante creare un dialogo con lui a partire da esse?

Alla base di ogni relazione vi è proprio la comunicazione. Pensaci, tutto è comunicazione, perfino lo stare in silenzio vuol dire qualcosa, figurati la voce, i toni, i gesti. Davvero ogni cosa comunica qualcosa.

La vera ricchezza risiede nel fatto che il dialogo è un processo circolare: parte da te, arriva a lui, torna nuovamente a te. Di fatto non esiste una comunicazione perfetta, questo perché è frutto di chi si è e di cosa si interpreta.

Se però mancano il dialogo e l’intimità (altro modo di comunicare) la coppia non può procedere nella sua crescita felice, già l’avevamo visto in un altro articolo. Al contrario, ci sono domande indispensabili e da fare al proprio ragazzo se si vuole stare bene insieme a lungo o capire se è proprio lui quello giusto per te.

Scopriamole insieme!

Lascia che ti faccia una domanda

Facciamo un salto indietro, fino agli anni dell’infanzia…

Tra i due e i quattro anni, i bambini non smettono mai di domandare (circa 300 domande al giorno), è la cosiddetta “fase dei perché”.

Allora come mai noi adulti siamo intimoriti di fronte ai quesiti in generale e nello specifico a quelle che sono le domande da fare al proprio ragazzo?

I bambini chiedono “come mai?” e “perché?” non solo per chiacchierare, ma soprattutto per capire. Se la risposta è distratta, sbrigativa o inesistente, i bambini giungono a crearsi le loro risposte. (Perché raccogli i vestiti e li metti nell’armadio? … ah, devono andare a nanna).

Ogni domanda è il potenziale tassello per costruire l’immagine del mondo o del soggetto in questione. Farle è importante, rispondere anche… pure da adulti!

Di solito svicoliamo formulando le domande in modo tale da ottenere la risposta desiderata. Così facendo però rinunciamo a quel di più di conoscenza che l’altro offre. E se la felicità fosse anche un modo diverso di vedere le cose? 

Domande da fare al proprio ragazzo, quanto conosci il tuo partner?

Porre una domanda significa quindi entrare in una relazione di scambio e di arricchimento.

Quanto conosci il tuo partner?

Che tu sia agli inizi della relazione o ad un passo dal grande Sì, cosa risponderesti? Gli hai mai chiesto apertamente di parlarti delle passioni, dei sogni, dei suoi valori e di ciò che lo disgusta, spaventa, di ciò che vede nel futuro e ha imparato dal passato?

Se tentenni allora vedila così: hai di fronte un’area di miglioramento e la possibilità di rendervi ancora più forti per godervi insieme i bei momenti e superare quelli cattivi.

Un modo per rafforzare il vostro legame è proprio quello di passare da qui, con le domande da fare al proprio ragazzo. Cercheremo di darvi esempi concreti e di suddividerli in categorie, così che possiate trovare l’elenco più adatto al momento che state vivendo insieme.

La domanda giusta, al momento giusto, nel modo giusto

Fare la domanda giusta al momento giusto può aiutarci a individuare con più chiarezza ciò che si vuole e migliorare la propria relazione di coppia, aiutandoci infatti a capire come il nostro partner la pensi e perché si comporta in un certo modo.

Ma prima di procedere con l’elencare le domande, voglio farti riflettere anche sul modo giusto in cui queste vadano poste.

Parliamo e alle volte straparliamo, ma quanto ascoltiamo?

La tv sempre accesa in sottofondo, il cellulare come nostro prolungamento, sempre connessi in un dialogo virtuale è bene rinfrescare e riscoprire la naturalezza del dialogo testa a testa e cuore a cuore, profondo, utile, prezioso.

Non parlarsi addosso, cercare il terreno giusto, ascoltare, partire bene e adottare sorriso, cordialità, educazione… sono solo alcuni dei metodi proposti in questo articolo, noi vi suggeriamo di leggerlo, assimilarli tutti e poi procedere con le domande da fare al proprio ragazzo.

Domande da fare al proprio ragazzo durante le prime uscite

Quale miglior modo di scoprire il partner se non facendo delle domande che rivelino alcuni dei lati profondi della personalità? Imparate a conoscervi e iniziate a connettervi con queste domande… l’esperienze che condividerete, il tempo e l’amore che vi dedicherete, faranno il resto!

Non sempre è semplice comunicare con il proprio ragazzo se si parla di argomenti profondi, soprattutto se si è agli inizi della frequentazione. Però è fondamentale iniziare bene, non far mancare il dialogo fin dal principio e per scoprire alcuni lati del carattere e della vita della persona con cui si vuole condividere la propria strada, proprio per essere sicuri che sia quella giusta.

Le domande da fare al proprio ragazzo che seguono non mirano a dirvi se siete compatibili, questo lo stabilirete voi, sicuramente vi agevoleranno però, stimolando nuove conversazioni tra voi! Non abbiate fretta, non fatele tutte insieme, gustatevi ogni momento insieme (e le risposte).

  1. Qual è una cosa che non rifaresti mai più?
  2. Sei allergico a qualcosa?
  3. Quali sono i tuoi hobby e i tuoi passatempi preferiti?
  4. Cosa preferisci: dolce o salato? Qual è un piatto a cui non potresti mai rinunciare?
  5. Sapresti dirmi una cosa che i tuoi genitori sarebbero sorpresi di scoprire di te?
  6. Se potessi avere un super potere, quale sarebbe?
  7. Dove andresti a vivere se potessi scegliere un posto qualsiasi?
  8. In cosa spendi maggiormente i tuoi risparmi?
  9. Chi è la persona che ti conosce meglio e con cui ti confidi su tutto?
  10. A chi vorresti assomigliare?
  11. Quali sono le tue principali paure in generale e a riguardo delle relazioni?
  12. Credi nell’amore? Pensi sia possibile stare insieme “per sempre”?
  13. Cosa cambieresti del tuo passato e cosa invece sarebbe stato terribile non vivere?
  14. Cosa faresti se ti restasse una settimana di vita?
  15. Vacanze ideali: mare, città famose o montagna?
  16. Preferisci uscire e stare tra la gente o una serata in casa con qualche amico?
  17. Sei mai stato lasciato? Che rapporto hai con le tue ex?
  18. Qual è stata l’ultima occasione in cui hai pianto?
  19. Qual è il regalo più bello che ti abbiano mai fatto?
  20. Fammi un complimento.

Domande da fare al proprio ragazzo prima del matrimonio

Circa le 10 chiacchiere da fare prima del matrimonio avevamo già scritto precedentemente.

Ci sembra però importante riprendere l’argomento perché ci sono conversazioni che è fondamentale vengano affrontate prima di una scelta per la vita e senza rimandare al futuro.

Non si tratta solo di comprendere i gusti organizzativi, sapere davvero cosa sia il matrimonio e cosa significa essere sposati, un problema che mina le basi del rapporto di coppia e porta alle crisi matrimoniali, è la mancanza di conoscenza reciproca tra i coniugi. Anche in questi casi ci si sposa lo stesso perché innamorati e, quando la fase dell’innamoramento svanisce, non si sa più che fare e come riavviare e ravvivare la propria coppia.

I futuri sposi hanno bisogno di dialogare per prevenire e minimizzare il rischio delle crisi.

Ecco allora le domande da porre chiaramente prima del matrimonio:

  1. Comprendiamo davvero il senso del matrimonio? Come lo vivremo, cosa significa per noi e cosa cambierà in quanto marito e moglie?
  2. Ci spaventano la fedeltà, il “per tutti i giorni della vita”, l’ “amare e rispettare nella salute e nella malattia, nella prosperità e nell’avversità” ?
  3. C’è qualcosa nel nostro rapporto che vorresti e che ora manca?
  4. Siamo migliori amici? Come prevediamo di coltivare la nostra amicizia dopo le nozze?
  5. Quanti figli avremo e come li educheremo? Se non potessimo avere figli, penseresti all’adozione?
  6. Qual è la cosa più bella che potrei dirti per farti felice?
  7. A quale compromesso non scenderesti mai nella nostra relazione?
  8. Quando ti senti più vulnerabile e quando ti senti più in difficolta con me?
  9. Come proteggeremo e manterremo vivo il calore della nostra intimità e la passione tra noi?
  10. Che rapporto avremo con le nostre famiglie d’origine? Quanto tempo gli dedicheremo, quanto spazio e che distanza?
  11. Come gestiremo le nostre finanze?
  12. Cosa credi potrebbe portarci maggior fonte di litigio e come reagiremo quando avremo delle discussioni?
  13. Che genere di matrimonio ti piacerebbe avere?
  14. Doveri e faccende: chi si occuperà di cosa?
  15. Quale sarà il nostro prossimo progetto comune di coppia?
  16. Quando hai capito di essere innamorato di me?
  17. Come pensi che siamo cambiati dal nostro primo appuntamento?
  18. Amici e tempo libero, quanto vi ci dedicheremo come coppia e come singoli?
  19. Quali tradizioni familiari lei/lui vorrebbe mantenere?
  20. Facciamoci (o rifacciamoci) una dichiarazione d’amore, qui e ora!

Domande da fare al proprio ragazzo…e prima a te stessa

L’amore è intesa, complicità e accettazione. Prima di tutto verso noi stesse. Amare un altro senza amarsi diventa molto complicato.

Quindi quanto dialoghi con te stessa? Quanto ti conosci?

Ti propongo delle domande da farti prima di qualsiasi condivisione con lui. Non sempre è facile aprirsi, dire che cosa si prova o esprimere il proprio pensiero, ma se si prova a partire da se stesse, i benefici sono garantiti! Incomincia, “adesso” è un buon momento:

  1. Mi sento libera? Preservo la mia libertà e individualità anche nella coppia?
  2. Qual è il mio sogno più grande? Lui lo sa? Come lo affronta?
  3. Che cosa hai pensato di lui la prima volta che vi siete incontrati? Cosa pensi adesso di lui?
  4. Credi nell’amore? Pensi sia possibile stare insieme “per sempre”?
  5. C’è qualcosa di irrisolto in me?
  6. C’è qualcosa delle relazioni precedenti che mi ha fatto soffrire mi trascino dietro?
  7. C’è qualcosa nel nostro rapporto che vorrei e che ora manca?
  8. Che cosa mi ha fatto innamorare di lui?
  9. Vorrei dei figli con lui?
  10. Chi è la persona più importante della mia vita e perché?
  11. A quale compromesso non scenderei mai in una relazione?
  12. Mi rende felice?
  13. Sono circondata dagli amici? Com’è cambiato il mio rapporto con loro?
  14. Come reputo i suoi genitori? E i miei? Che rapporto vogliamo mantenere con loro ora e in un futuro insieme?
  15. Andrete a vivere in un posto che vi piace?
  16. Che progetti abbiamo insieme?
  17. Ho il desiderio di invecchiare con lui? Come mi vedo tra 30 anni?

Tutte le domande da fare al proprio ragazzo a portata di mano

L’abbiamo detto e lo ricordiamo, è importante riuscire a comunicare non solo attraverso la parola, ma soprattutto attraverso l’emozione. Come diceva San Tommaso d’Aquino, “non c’è cosa nell’intelletto che prima non passi per i sensi”.

Prendi queste liste di domande come spunto, per iniziare delle conversazioni costruttive con il tuo amato.

Tuttavia, per ottenere un cambiamento reale e vedere effettivi risultati, sappiamo bene che queste domande da fare al proprio ragazzo non sono che una piccolo semino.

Per questo abbiamo creato Evergreen Love, un vero e proprio gioco da tavola perfetto per chiunque voglia seminare, domanda dopo domanda, un dialogo e un amore sempreverdi. Si può chiacchierare con leggerezza andando in profondità e ponendo in libertà ogni tipo di domanda, dalle più scomode alle più divertenti! Lo scopo è creare un giardino comune incastrando tra loro le tessere. Potrete formulare una domanda liberamente oppure farvi aiutare dalla webAPP che mettiamo a disposizione per suggerire le domande.

Ed ora ti auguro una buona continuazione e una buonissima comunicazione, capace, con un buon allenamento, di promuovere un rapporto basato sul rispetto, sulla fiducia, sulla felicità e sul benessere di coppia!

Se questo contenuto ti è piaciuto, condividilo e aiuterai altre coppie a crescere e ad amarsi ancora di più

Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Seguici sui Social Media

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti

Potrebbero interessarti anche

0

Il tuo carrello è vuoto