×
/ C'è posta per la vostra coppia! / Le piume rosa dei fenicotteri
Le piume rosa dei fenicotteri

Le piume rosa dei fenicotteri

Ciao ! Buona nuova settimana! Venerdì scorso c’è stato un momento davvero emozionate nel quartier generale di Briicks: abbiamo concluso la progettazione della nuova esperienza dedicata alle coppie con figli! Ciò significa che siamo a metà strada: dobbiamo dare un nome all’esperienza, capire come produrla fisicamente, sviluppare il prodotto fisico ma abbiamo definito tutti i contenuti. […]

Categoria: C'è posta per la vostra coppia!

Articolo di: Marco Mattio

Ciao !
Buona nuova settimana!

Venerdì scorso c’è stato un momento davvero emozionate nel quartier generale di Briicks: abbiamo concluso la progettazione della nuova esperienza dedicata alle coppie con figli!

Ciò significa che siamo a metà strada: dobbiamo dare un nome all’esperienza, capire come produrla fisicamente, sviluppare il prodotto fisico ma abbiamo definito tutti i contenuti. Sappiamo che cosa sarà, come funzionerà, insomma abbiamo una rotta ben precisa da percorrere e non vediamo l’ora di concretizzarla e avere delle coppie al suo interno a viverla.
Nel frattempo stiamo concludendo alla grande “Accendi il Desiderio” con Nicoletta Musso Oreglia e Maria sta progettando un webinar e un percorso sulla creatività di coppia.

Lo spunto di buona settimana di oggi lo lascio dare ad Alessandro D’avenia il profduepuntozero, che va sempre dritto al punto donando un bellissimo sguardo a chi vive una relazione.

Sai di che colore sono i fenicotteri? Rosa, dirai. No, sono bianchi. Diventano rosa dopo aver mangiato le alghe di un lago inospitale che scelgono proprio perché lì nessuno può disturbarli. Migrano lì e si nutrono di ciò di cui nessun altro potrebbe nutrirsi.
Quelle alghe putride contengono il ferro che rende le piume rosa.
E sai perchè?
Per gli amori. I fenicotteri divenuti rosa si attirano e si accoppiano.
Trasformano in vita anche la cosa più putrida, anzi proprio quella.
Così è l’amore vero. Non nasconde e trasforma.
(Cose che nessuno sa, di Alessandro D’Avenia)

C’è sempre all’interno delle nostre vite qualcosa che riteniamo imperfetto, misero e limitato. Qualcosa di cui ci vergogniamo o che desideriamo cambiare ma che al contrario ci tiene ingabbiati.
Talvolta dobbiamo superare noi stessi e dare una svolta. Altre, abbiamo semplicemente bisogno di imparare ad amarci così come siamo nella nostra imperfezione e con i nostri limiti.

Questo è ciò che capita ad una coppia che si ama sul serio: non solo sa accettare i limiti dell’altro ma sa riconoscere che sono un tesoro: quella particolarità che rende le piume del proprio amato attraenti e desiderabili.

È infatti proprio quella caratteristica a rendere il nostro amato più umano e amabile. Una piccolezza che proprio l’amore, nella relazione, è capace di trasformare in grandezza!

Buona  settimana!
Piena di ferro e di rosa per attrarre il vostro amato!

_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *