La lasci immediatamente!

Oggi vorremmo condividere con te una storia raccontata da Erica Francesca Poli nel suo libro Anatomia della Coppia.

Un giovane uomo decise di rivolgersi a un terapeuta perché così innamorato di una ragazza da voler trovare il modo di convincerla a sposarlo il più in fretta possibile, sicuro di non poter vivere senza di lei.

Sentita la questione, il terapeuta fu perentorio: “La lasci immediatamente!”.
Molto contrariato, il giovane se ne andò ripromettendosi di non rimettere più piede da un folle come quello.

Ma la ragazza non ne voleva sapere di sposarsi così in fretta e il giovane, stizzito e offeso, decise di non vederla per un po’.

Dopo qualche mese, suo malgrado, si ritrovò a fissare un altro appuntamento dal terapeuta. Come fu fatto accomodare gli disse: “Aveva ragione Lei! Sono già alcuni mesi che non ci vediamo e ho scoperto che posso tranquillamente vivere senza di lei!
È vero, come mi aveva suggerito, non dovevo sposarla affatto!”.

“Allora la ricerchi subito e veda di sposarla il più in fretta possibile!”, fu a quel punto la risposta del terapeuta.

L’amore è tale solo se è libero e dobbiamo davvero impegnarci per donare al nostro partner una persona con un cuore privo di ogni costrizione. È il dono più bello che possiamo fargli perché è solo così che si può fondare una relazione profondamente solida.

Sapere che non siamo dipendenti dal nostro amato, libera entrambi da ogni logica di pretesa interiore e pone le basi per la costruzione di una relazione vera in cui si sta donando totalmente slegati da qualsiasi logica di possesso.
Infatti, se non ho bisogno di te, posso davvero amarti in modo gratuito e senza alcuna aspettativa. Sarà un dono totalmente gratuito!

Vi auguriamo di cuore di poter costruire insieme un amore così!
E ci piace sapere che in qualche modo anche noi stiamo contribuendo con il nostro piccolo contributo a realizzare insieme a voi questo.

Buona settimana dell’amore libero dal possesso!

Se questo contenuto ti è piaciuto, condividilo e aiuterai altre coppie a crescere e ad amarsi ancora di più

Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Seguici sui Social Media

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti

Potrebbero interessarti anche

0

Il tuo carrello è vuoto