Albert Einstein e l’identico compito assegnato 2 volte alla stessa classe

Marco Mattio
Albert Einstein e l'identico compito assegnato 2 volte alla stessa classe

Ciao!

Buongiorno e buona nuova settimana a te
e alla tua relazione!

Nel 1942 il celebre scienziato stava insegnando all’università di Oxford e un giorno consegnò un esame di fisica ai suoi studenti più anziani.

Mentre passeggiava per il campus con il suo assistente, questi, all’improvviso, lo guardò e disse: “Dott. Einstein, il compito che ha appena dato agli studenti di fisica dell’ultimo anno, non è lo stesso identico compito che ha dato alla medesima classe lo scorso anno?

“Sì, si,” disse Albert Einstein, “È proprio lo stesso.”

“Ma, Dottor Einstein, com’è possibile?” disse l’assistente.

“Beh,” disse Einstein, “è vero che le domande sono rimaste identiche, ma sono le risposte ad essere cambiate”.

Le risposte cambiano di continuo!

Possiamo pensare che la nostra relazione sia sempre uguale e che non stia cambiando nulla ma non è mai così. L’Amore cambia la nostra capacità di dare risposte. L’amore lentamente stravolge il nostro modo di accogliere e fare nostra una risposta.

Se stai pensando di conoscere già tutto del tuo partner forse potresti anche avere ragione ma ciò che conosci è soltanto l’oggi.
Domani, alla medesima domanda la risposta potrebbe essere differente.

E in tutta sincerità questo è proprio il dono più grande di ogni relazione: meravigliarsi e scoprire che ogni giorno nell’amore, la relazione si fa nuova e unica.

Un grandissimo e nuovissimo abbraccio ❤️

Se questo contenuto ti è piaciuto, condividilo e aiuterai altre coppie a crescere e ad amarsi ancora di più

Facebook
Twitter
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Seguici sui Social Media

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti

Potrebbero interessarti anche

0

Il tuo carrello è vuoto